lunedì 18 gennaio 2010

La barca di Schifio

Miei cari la barca di Schifio è stata dissotterrata e scaraventata giù dalle colline decapitandogli la testa.
Essa è rotolata giù per i colli finendo sotto all'albero più antico del parco: il Tasso di (si presume) 400 anni, questo albero è anche chiamato l'albero della morte.

La restaureremo e la rimetteremo nel parco nel prossimo autunno se i cittadini la reclameranno.

1 commento:

  1. Un saluto da un ammiratore di Schifio emigrato in America

    RispondiElimina